Termini e Condizioni di utilizzo WeVoz - Utenti

 

Premessa

Informazioni sul Titolare del Servizio

Informazioni generali

1. Introduzione

1.1. Definizioni

1.2 Accettazione e perfezionamento del Contratto

1.3. Modifiche ai presenti termini

2. Registrazione e Account

2.1 Registrazione e creazione Account

2.1.1 Limiti

2.2 Uso di WeVoz da parte di minori

2.3. Account e impostazioni

2.4. Cancellazione e chiusura dell’Account Utente

3. Contenuti pubblicati sull’Applicazione

3.1 Impostazioni in merito alla visualizzazione dei Contenuti da parte degli Utenti

3.2 Etichettamento riguardo a Contenuti sensibili

3.2.1 Linee guida sui contenuti sensibili

3.3 Disposizioni sui Contenuti riguardanti i minori

3.4 Disposizioni in merito alla tecnologia Speech to text

3.5 Pubblicità dei Contenuti

3.6 Indicizzazione dei Contenuti

3.7 Ulteriori disposizioni relative ai Contenuti

4. Limiti e responsabilità relative ai Contenuti

4.1 Contenuti vietati

4.1.1 Contenuti che costituiscono fattispecie di reati commessi ai danni di minori

4.1.2 Contenuti che violano i diritti di proprietà intellettuale

4.1.3 Contenuti che promuovono l'istigazione alla violenza e comportamenti improntati all'odio

4.1.4 Contenuti relativi a reati di terrorismo

4.1.5 Contenuti in violazione delle norme poste a protezione dei consumatori europei

4.1.6 Ulteriori limitazioni ai contenuti

4.2 Fake news

4.3 Rischio relativo ai Contenuti caricati

4.4 obblighi e responsabilità degli Utenti in merito ai Contenuti

4.4.1 Responsabilità in merito all’assegnazione di etichette, punteggi di verità, verifica trascrizione automatica

4.4.2 Dichiarazioni e garanzie relative ai Contenuti dell’Utente

4.4.3 Condivisione dei Contenuti WeVoz su applicazioni e piattaforme terze

4.5 Limitazioni di responsabilità di WeVoz in merito ai Contenuti

5. Diritti e licenze sui Contenuti

5.1 Diritti e licenze a favore di WeVoz

6. Responsabilità

6.1 Comportamenti non consentiti

6.2 Responsabilità di WeVoz

6.3 Manleva

6.4 Limitazione di responsabilità di WeVoz per le attività dell’Utente su questa Applicazione

7. Disposizioni comuni

7.1 Interruzione del Servizio

7.2 Supporto ai clienti

7.3 Rivendita del Servizio

7.4 Servizi forniti da terze parti e utilizzo da parte degli Utenti

7.5 Privacy policy

7.6 Diritti di proprietà intellettuale

7.7 Comunicazioni e predisposizione di FAQ

7.8 Inefficacia e nullità parziale

7.9 Cessione del Contratto e rapporto con terze parti

8. Risoluzione delle controversie

8.1 Legge applicabile e Foro competente

8.2 Risoluzione delle controversie online per i Consumatori (O.D.R.)

9. Ulteriori servizi e sezioni speciali

9.1 Regolamento Waiting List

TABELLA 1: ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI

TABELLA 2: ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI PER VIOLAZIONE DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO

10. Ulteriori servizi di terze parti

10.1 Integrazione con terze parti e social media

 

 

Termini e Condizioni di utilizzo WeVoz - Utenti

 

Premessa

 

I presenti Termini e Condizioni (da qui in poi anche solo “Condizioni”, “Termini”, "Accordo"), incluso quanto in premessa, costituiscono un accordo tra le parti e disciplinano il rapporto tra l’Utente (da qui in poi anche solo “tu” o “tuo”) e la Piattaforma Web "WeVoz" (da qui in poi anche solo “WeVoz”, “Piattaforma”, "Noi", "Nostro/i", "Applicazione").

I termini regolano i diritti e gli obblighi derivanti dall’utilizzo della Piattaforma ed il servizio (congiuntamente i “Servizi”) in essa offerto, nonché i Contenuti (chiamati indistintamente “Contenuti/Contenuto”) visualizzati, caricati e/o condivisi. I Termini e Condizioni si applicano a tutti gli Utenti che decidano di fruire dei nostri servizi, sia agli Utenti registrati su WeVoz (da qui in poi anche "Utenti"), sia ai soggetti non registrati ("Visitatori").

L’Utente che decida di utilizzare la Piattaforma WeVoz accetta le presenti Condizioni ed i suoi allegati unitamente alla Privacy Policy e Cookie Policy che ne costituiscono parte integrante

 

Torna all’indice

 

Informazioni sul Titolare del Servizio

 

WeVoz S.r.l.

via Ignazio Capuano, n.14

90145 - Termini Imerese (PA)

P.IVA: 06951670824

REA: PA-427210

 

Contatti referente:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Torna all’indice

 

Informazioni generali

 

WeVoz è una piattaforma che sostiene il pensiero libero da ingerenze, ostacoli o limitazioni. La libertà di pensiero non vuol dire assenza di regole, che restano necessarie per il rispetto della Legge e per il pieno godimento della piattaforma da parte di tutta la community; per questo motivo ogni utente è tenuto al rigoroso rispetto della legge e di quanto previsto nel presente documento.

L’idea che ha ispirato WeVoz è quella di garantire il libero dialogo e confronto tra gli utenti. Perché ciò possa avvenire WeVoz offre un luogo che dia spazio ed accoglienza a queste dinamiche e dove, quasi a richiamare le antiche agorà, la comunità possa sentirsi veramente libera di esprimersi.

Noi crediamo che l’informazione digitale non possa essere prerogativa dei motori di ricerca o degli attuali social network, luoghi dove troppe decisioni (filtri, algoritmi, selezione dei contenuti, bubble filter, ecc.) sono prese al posto dell’utente.

WeVoz rilancia il dominio dell’utente sui propri desiderata, sulla propria volontà ad informarsi, sul proprio diritto ad una scelta libera.

WeVoz si presenta come un nuovo social, diverso da tutti gli altri: un canale di informazione, di commento e di discussione libero, senza bavaglio.

La nostra priorità è quella di consentire un luogo libero e sicuro per l’espressione di opinioni, lo svolgimento di confronti e dibattiti. In questo delicato processo, la community riveste un ruolo fondamentale tanto nel rispetto delle regole di civiltà e di dibattito, quanto per il suo contributo nella protezione della stessa.

È importante che l’Utente comprenda le nostre Norme, quelle della community, e il loro ruolo nel garantire la sicurezza di WeVoz con una responsabilità condivisa.

Prima di utilizzare i nostri servizi è richiesta la lettura ed accettazione delle norme qui sotto.

Le presenti norme si applicano sia alla piattaforma definitiva di WeVoz, all'App, ed anche al servizio di Waiting List previsto nelle fase antecedenti la release dell'App WeVoz. In tale ultima ipotesi, le presenti norme trovano applicazione limitatamente ai servizi disponibili e senza alcun diritto dell'Utente di erogazione dei servizi, o quota parte d'essi, ancora non disponibili o non rilasciati.

WeVoz è un’Applicazione social Network che permette agli Utenti di pubblicare e condividere con gli altri Utenti i propri Contenuti, in formato audio, che saranno poi trascritti tramite la tecnologia proprietaria di “Speech to text” e i quali potranno essere riproducibili e/o visibili anche dai Visitatori del social network proprio a causa della pubblicità di tali Contenuti. WeVoz aspira ad essere uno spazio in cui gli Utenti si sentano liberi di pubblicare, sotto la propria responsabilità, tutti i Contenuti che desiderano e visionare, sempre sotto la propria responsabilità, i Contenuti a cui intendono accedere.


Torna all’indice

 

1. Introduzione

 

Il presente documento, comprensivo della premessa e delle informazioni generali, costituisce un accordo legale tra l’Utente e WeVoz S.r.l..

I presenti Termini e Condizioni, comprensivi della premessa e delle informazioni generali, disciplinano l’utilizzo dell’Applicazione WeVoz da parte dell’Utente, le modalità di interazione con l’Applicazione e con gli altri Utenti, nonché la pubblicazione, condivisione, riproduzione, visualizzazione e l’accesso ai Contenuti presenti sull’Applicazione medesima.

Tutti gli Utenti, prima di registrarsi e utilizzare l’Applicazione WeVoz, nonché i Visitatori, dichiarano di aver letto con attenzione e compreso i presenti Termini e Condizioni di utilizzo.

 

Torna all’indice

 

1.1. Definizioni

 

Termini e Condizioni”, “Termini”, “Contratto”, “Accordo” e termini analoghi: presenti Termini e Condizioni di utilizzo del Servizio che costituiscono un accordo legalmente vincolante tra te, in qualità di Utente o Visitatore ed il Titolare dell’Applicazione;

Titolare”, “WeVoz S.r.l.”, “WeVoz”, “Noi”, “Nostro/i” e termini simili: si riferiscono al Titolare che possiede e gestisce WeVoz;

"Utente": sia al singolare che al plurale, si riferisce alla persona fisica, utilizzatore (sia registrato che semplice visitatore) della Piattaforma e dei servizi da essa forniti;

Terzi”, “Terze parti” e termini analoghi, sia al singolare che al plurale, si riferisce ai soggetti diversi dal Titolare, estranei ai presenti Termini, all’utilizzo della Piattaforma e alla fruizione del Servizio in essa erogati;

Servizio/i” e termini analoghi: il servizio offerto da WeVoz come descritto da questi Termini;

Piattaforma”, "Applicazione" e termini simili: si riferisce all’infrastruttura digitale tramite la quale WeVoz connette i suoi sistemi e li espone agli Utenti attraverso interfacce semplificate ed integrate al fine di fornire i propri servizi;

Account”: indica l’account da cui l’Utente può collegarsi, visualizzare, riprodurre e condividere i propri contenuti, ovvero i contenuti degli altri utenti;

Contenuto” e termini analoghi, sia al singolare che al plurale: qualsivoglia informazione, audio, messaggio, collegamento, immagine, foto, video o altri documenti pubblicati dall’Utente sulla Piattaforma WeVoz;

Consumatore”, sia al singolare che al plurale, si riferisce alla Persona fisica (anche l’Utente) che agisce per motivi estranei alla sua attività professionale, commerciale o imprenditoriale.

Parental control”, e termini analoghi, indica il sistema (controllo genitoriale o filtro famiglia) che permette ad un adulto (tipicamente ad un genitore) di monitorare o bloccare l’accesso a determinati Contenuti da parte di un minore.

Bacheca”, indica la pagina che consente all’Utente di visualizzare i Contenuti pubblicati dagli altri Utenti, aggiornare il proprio stato, condividere post, link e altri Contenuti che vengono visualizzati da tutti coloro che hanno accesso al profilo dell’Utente.

Visitatore”, “Soggetto non registrato”, sia al singolare che al plurale, indica il Soggetto che non abbia effettuato la registrazione su WeVoz, che sia privo di un proprio Account WeVoz, impossibilitato, dunque, a pubblicare Contenuti su WeVoz e che tuttavia è in grado di visualizzare i Contenuti pubblicati da parte degli Utenti registrati sull’Applicazione;

Community”, e termini analoghi, indica il gruppo di Utenti registrati all’Applicazione WeVoz.

Waiting List”, servizio per l'accesso e la gestione alla lista d'attesa finalizzata all'utilizzo dell'App, ovvero alla versione completa, della piattaforma.

Voz”, tipico contenuto audio creato dall'utente sulla piattaforma WeVoz.com.

 

Torna all’indice

 

1.2 Accettazione e perfezionamento del Contratto

 

Per poter utilizzare WeVoz, l'Utente deve aver letto attentamente ed accettato i presenti Termini e condizioni di utilizzo, la Cookie Policy e la Privacy Policy che sono parte integrante del presente Accordo.

Al momento della registrazione su WeVoz, con il completamento della procedura, l'Utente comprende e accetta di essere vincolato ai seguenti Termini e condizioni per l’utilizzo della Piattaforma. L'accettazione, inoltre, avviene anche per gli utenti non registrati a mezzo pop-up - obbligatorio per la navigazione sul sito - di accettazione delle Condizioni.

In caso di non accettazione dei presenti Termini, l’Utente non potrà registrarsi all'Applicazione né accedere a quanto messo a disposizione da WeVoz attraverso la Piattaforma. In caso di non registrazione, il soggetto potrà solo vedere i Contenuti pubblicati, che sono pubblici. In mancanza di registrazione e dunque di accettazione dei presenti Termini, non sarà possibile diffondere e/o pubblicare Contenuti all’interno dell’Applicazione.

Se accetti i presenti Termini e utilizzi i Servizi per conto di una società, organizzazione o un altro ente giuridico, dichiari e garantisci di essere autorizzato a farlo e di avere l'autorità per vincolare tale persona giuridica ai presenti Termini, nel qual caso i vocaboli "tu", "te", "tuo", "tuoi" qui utilizzati si intendono riferiti a tale persona giuridica.

Se si accettano questi Termini per conto di qualcun altro, l'Utente dichiara e conferma di avere l'autorità legale per vincolare tale persona al presente Contratto.I

 

Torna all’indice

 

1.3. Modifiche ai presenti termini

 

WeVoz si riserva il diritto di apportare modifiche alle Condizioni di utilizzo a sua discrezione e in qualunque momento, dandone tempestivo preavviso all'Utente mediante comunicazione via e-mail e/o all’interno del sito stesso o comunque con qualsiasi mezzo che garantisca la conoscibilità della comunicazione stessa.

E’ esclusa ogni pretesa risarcitoria o possibilità di indennizzo in favore dell’Utente per ogni eventuale pregiudizio, danno o nocumento in genere, che possa derivare dalla modifica dei presenti Termini di cui l’Utente sia stato correttamente e tempestivamente informato.

Prima di effettuare qualsiasi operazione su questa Applicazione, gli Utenti sono invitati a consultare la versione più aggiornata dei Termini e Condizioni e assicurarsi di averne compreso ogni disposizione, articolo e contenuto.

I Termini e Condizioni applicabili sono quelli in vigore alla data di sottoscrizione/accettazione.

L'Utente che continui ad utilizzare WeVoz successivamente alla pubblicazione delle modifiche, accetta senza riserva i nuovi Termini e tutti i termini ivi incorporati per riferimento.

 

Torna all’indice

 

2. Registrazione e Account

2.1 Registrazione e creazione Account

 

Ai fini della creazione di un Account e dell’accesso al Servizio, gli Utenti devono registrarsi fornendo, in maniera veritiera e completa, tutti i dati richiesti nel relativo form di registrazione, ovvero collegandosi tramite account di terze parti (Facebook, Google, ecc), ed accettare la Privacy Policy unitamente ai presenti Termini.

In fase di registrazione, l’Utente si impegna a fornire informazioni personali corrette, accurate, attuali e complete.

Al fine della registrazione, l’Utente sarà obbligato a fornire i seguenti dati: Nome, cognome, indirizzo email, data di nascita.

Inoltre, è facoltà dell’utente quella di inserire una foto profilo pubblica. Anche la foto profilo rientra nella definizione di contenuto e, in quanto tale, è soggetta alle relative disposizioni.

La registrazione all’Applicazione da parte dell’Utente è gratuita.

L'Utente ha l'onere di custodire e mantenere riservate le proprie credenziali di accesso e di non cederle a Terzi, assicurandosi che nessuno abbia accesso al proprio Account.

L’Utente si impegna ad informare senza indugio il Titolare in caso di sospetto uso indebito e/o divulgazione illecita delle credenziali di accesso.

Resta inteso che in nessun caso il Titolare potrà essere ritenuto responsabile in caso di smarrimento, diffusione, furto o utilizzo non consentito da parte di Terzi, a qualsivoglia titolo, delle credenziali di accesso degli Utenti.

 

Torna all’indice

 

2.1.1 Limiti

 

WeVoz bloccherà eventuali Account multipli creati dallo stesso Utente.

I Servizi di WeVoz non sono disponibili per gli Utenti che in precedenza siano stati rimossi dai Servizi da parte di WeVoz stessa e per i soggetti non autorizzati a usufruirne ai sensi della legge italiana (quali ad esempio restrizioni e regolamentazioni in materia di esportazione e riesportazione) e qualunque altra giurisdizione applicabile.

Qualora WeVoz dovesse venire a conoscenza della creazione di un Account da parte di tali soggetti, egli potrà, in qualunque momento, procedere al blocco e alla cancellazione del nuovo Account creato da tali soggetti.

 

Torna all’indice

 

2.2 Uso di WeVoz da parte di minori

 

WeVoz vieta la creazione di Account a soggetti di età inferiore a 14 (quattordici) anni. Se l’Utente ha un’età compresa tra 14 (quattordici) anni e la maggiore età (diciotto anni), nella sua giurisdizione di residenza può utilizzare i Servizi di WeVoz unicamente sotto la supervisione di un genitore o di un tutore legale che accetti di essere vincolato dai presenti Termini di utilizzo.

Inoltre, il genitore o tutore legale deve assumersi ogni responsabilità derivante dall’uso di WeVoz da parte dell’Utente minore e per ogni attività posta in essere tramite l’utilizzo dell’Account del minore medesimo.

 

Torna all’indice

 

2.3. Account e impostazioni

 

Completata la registrazione, verrà creato e messo a disposizione dell’Utente un proprio Account, la cui informazioni saranno gestite tramite la pagina profilo ad esso dedicata.

Con la creazione dell’Account, l’Utente si impegna a:

  • mantenere e aggiornare prontamente di volta in volta, se necessario, le informazioni del proprio Account;
  • notificare immediatamente la scoperta o il sospetto di qualsiasi violazione della sicurezza relativa all’Account.

All’interno dell’Account, l’Utente potrà visionare le informazioni e i propri dati inseriti in fase di registrazione, i Contenuti pubblicati e le proprie attività all’interno dell’Applicazione.

Con la creazione di un Account, acconsenti alla ricezione di email da parte di WeVoz. Queste comunicazioni possono includere avvisi relativi al tuo Account (per esempio, cambi di password, modifiche ai presenti Termini e altre informazioni riguardanti il Servizio, incluso quello di Waiting List) e sono parte del tuo rapporto con WeVoz. In aggiunta, come già precisato in questi Termini, l'Utente potrà ricevere notifiche email riguardanti lo stato del Contenuto pubblicato, le "reactions" e i commenti ricevuti, nonché le condivisioni effettuate dagli altri Utenti e Soggetti non registrati.

Per nessun motivo, WeVoz invierà email di natura commerciale e/o promozionale (marketing) a meno che l'Utente non abbia precedentemente fornito un consenso specifico per tale finalità.

Successivamente alla creazione del proprio Account oppure prima di ogni interazione con l’Applicazione e con i suoi Contenuti sensibili, l’Utente sarà obbligato a configurare o accettare il relativo disclaimer previsto per i contenuti sensibili. In altri termini, l’utente potrà accedere ai contenuti sensibili solo su espressa azione

In particolare, l’Utente sarà tenuto ad indicare il grado di “capacità offensiva” dei Contenuti che intende riprodurre e/o visualizzare.

Difatti, il sistema oscura automaticamente i contenuti sensibili, richiedendo una loro espressa accettazione da parte dell’utente, pur in ricorrenza del relativo requisito anagrafico previsto per quel contenuto.

Anche per gli i Visitatori, i contenuti sensibili vengono oscurati e sono accessibili sono previa espressa dichiarazione di volontà dell’utente al loro accesso.

 

Torna all’indice

 

2.4. Cancellazione e chiusura dell’Account Utente

 

Gli Utenti registrati possono cancellare il proprio Account in qualsiasi momento accedendo alle impostazioni dedicate oppure, in mancanza, contattando il supporto tecnico tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.m.

L’Utente è a conoscenza che, alla cancellazione del proprio Account, seguirà la cancellazione di tutti i dati e informazioni precedentemente forniti, salvo i dati che devono essere conservati da WeVoz per adempiere ad obblighi di legge.

Il Titolare si riserva il diritto di sospendere o cancellare l’Account dell’Utente in qualsiasi momento e senza preavviso se ritiene che:

  • L’Utente abbia violato i presenti Termini;
  • L’Account è stato creato da un soggetto precedentemente espulso da WeVoz;
  • L’accesso o l’uso del Servizio potrebbero causare danni a WeVoz, ad altri Utenti o a terze parti;
  • L’uso di WeVoz da parte dell’Utente possa risultare in una violazione della legge o dei regolamenti applicabili;
  • In caso di investigazioni condotte in esito ad azioni legali o per coinvolgimento della pubblica autorità;
  • L’Account è ritenuto dal Titolare, a sua esclusiva discrezionalità e per qualsivoglia motivo, in violazione del Contratto o non in linea con gli standard di WeVoz;

Per ogni eventuale chiarimento, l’Utente avrà la possibilità di contattare WeVoz o di accedere alle FAQ messe a disposizione all’interno dell’Applicazione. WeVoz si impegna a valutare attentamente ogni richiesta.

 

Torna all’indice

 

3. Contenuti pubblicati sull’Applicazione

 

Conclusa la fase di registrazione, l’Utente potrà procedere alla pubblicazione di Contenuti su WeVoz. In assenza di registrazione, non sarà possibile pubblicare Contenuti bensì visualizzare solo quelli già pubblicati dagli Utenti registrati.

Si precisa che, prima di procedere con la pubblicazione, ogni Contenuto dovrà essere “etichettato” dall’Utente sulla base della capacità offensiva dello stesso e secondo quanto descritto nei presenti Termini.

Ogni Contenuto verrà diffuso in formato “audio” e sarà poi trascritto, tramite l’utilizzo della tecnologia proprietaria “Speech to text”, secondo quanto meglio specificato in seguito nei presenti Termini.

Per ogni Contenuto pubblicato è possibile inserire le fonti dell’informazione in oggetto, con i relativi link e riferimenti, al fine di referenziarlo e in modo tale da fornire agli Utenti un'indicazione sul grado di veridicità e correttezza del Contenuto medesimo.


Disclaimer
Qualsiasi utilizzo relativo ai Contenuti o documenti pubblicati tramite i Servizi o ottenuti attraverso i Servizi, avviene a tuo rischio, in quanto le responsabilità riguardanti ogni Contenuto ricadono in capo all’Utente che lo ha pubblicato.

WeVoz non approva, sostiene, afferma o garantisce la completezza, la veridicità, l'accuratezza, la legittimità o l'affidabilità dei Contenuti o comunicazioni pubblicate tramite i Servizi, nonché le opinioni espresse attraverso l’Applicazione.

L’Utente comprende dunque che, utilizzando i Servizi, potrà essere esposto a Contenuti che potrebbero essere offensivi, dannosi, imprecisi o inappropriati senza che da ciò possa derivarne alcuna responsabilità in capo a WeVoz.

 

Torna all’indice

 

3.1 Impostazioni in merito alla visualizzazione dei Contenuti da parte degli Utenti

 

Accedendo alla sezione “impostazioni” del proprio Account, l’Utente potrà, in qualunque momento, configurarlo in modo tale da non poter riprodurre e/o visualizzare, nella propria Bacheca, i Contenuti che non desidera visualizzare. Tali impostazioni potranno essere modificate in qualunque momento.

All’interno dell’Applicazione e nella sezione della Bacheca, gli Utenti potranno applicare, inoltre, dei filtri in modo tale da visualizzare i Contenuti che desiderano, i quali saranno visualizzati a seconda di come siano stati precedentemente etichettati dagli altri Utenti o a seconda del “punteggio di verità” a questi assegnato.

 

Torna all’indice

 

3.2 Etichettamento riguardo a Contenuti sensibili

All’interno dell’Applicazione sarà possibile pubblicare Contenuti “sensibili”, ossia Contenuti sessualmente espliciti, volgari, violenti, potenzialmente offensivi e ogni Contenuto che potrebbe urtare la sensibilità degli Utenti. La natura sensibile del Contenuto sarà resa esplicita dall’Utente stesso, tramite propria auto-dichiarazione, contestualmente alla pubblicazione del Contenuto stesso oppure segnalata dagli altri Utenti dell’Applicazione, tramite la procedura predisposta. Tale auto-dichiarazione del carattere “sensibile” del Contenuto avverrà tramite l’assegnazione di un’etichetta. WeVoz metterà a disposizione delle etichette, ognuna delle quali corrispondente ad un certo grado di capacità offensiva del Contenuto medesimo. Al momento del caricamento di ogni nuovo Contenuto, l’Utente sarà tenuto ad assegnare, in maniera veritiera e corretta, l’etichetta corrispondente alla capacità offensiva propria del Contenuto che intende pubblicare.

Riguardo a Contenuti considerati sensibili ed etichettati come tali, l’Utente comprende e accetta che tali Contenuti:

  • non saranno accessibili per gli Utenti minorenni detentori di un Account;

  • non potranno essere direttamente riproducibili e/o visualizzazioni da parte dei Visitatori dell’Applicazione. In questo caso, prima che il Soggetto non registrato proceda alla visione, sarà mostrato un disclaimer attraverso il quale il Visitatore stesso sarà reso edotto della natura sensibile del Contenuto. Tale avviso verrà mostrato anche qualora si tratti di Contenuti etichettati come “gialli”, ovvero Contenuti considerati come “poco sensibili” e dunque adatti ai minori di diciotto anni e, tuttavia, non adatti a minori di anni sedici. Il fine è quello di salvaguardare i Soggetti minorenni non registrati dall’accesso ad un Contenuto che potrebbe urtare la loro sensibilità.

Una volta mostrato il disclaimer, l’Utente potrà manifestare esplicitamente la sua volontà di procedere con l’ascolto, cliccando sull’apposito pulsante. In assenza di esplicito consenso, il Contenuto rimarrà non visualizzabile. L’Utente si assume la completa responsabilità della scelta effettuata.

Le etichette che potranno essere assegnate al Contenuto sulla base della capacità offensiva sono tre:

  • etichetta verde: nessuna/bassa capacità offensiva del Contenuto, adatto a tutti. Tali Contenuti saranno accessibili da tutti gli Utenti WeVoz e da tutti i soggetti visitatori non registrati;

  • etichetta gialla: media capacità offensiva del Contenuto, non adatti ai minori di anni 14 (quattordici). Tali Contenuti saranno accessibili da parte di tutti gli Utenti WeVoz; i soggetti Visitatori potranno accedere al Contenuto solo dopo aver confermato, cliccando sull’apposito bottone, il fatto di avere più di 16 (sedici) anni;

  • etichetta rossa: alta capacità offensiva del Contenuto, non adatti ai minori di anni 18 (diciotto). Tali Contenuti non saranno accessibili agli Utenti WeVoz di età inferiore ai 18 anni aventi un account soggetto o meno al controllo parentale; i soggetti Visitatori potranno accedere al Contenuto solo dopo aver confermato, cliccando sull’apposito bottone, il fatto di avere più di 18 (diciotto) anni.

 

WeVoz precisa che saranno considerati come Contenuti “sensibili” i Contenuti etichettati con etichette gialle e rosse.

 

 

Torna all’indice

 

3.2.1 Linee guida sui contenuti sensibili

 

Ogni Utente è obbligato in fase di pubblicazione di un contenuto ad indicare la tipologia di contenuto per poter garantire il rispetto e la sensibilità altrui. Specificatamente, le categorie di sensibilità del contenuto sono 3:

  1. Contenuti “non sensibili(etichetta verde) ovvero che rispettano il “comune senso del pudore”;

  2. Contenuti sensibili adatti ad un utente di almeno 16 anni compiuti (etichetta gialla), c.d “V.M.16”;

  3. Contenuti altamente sensibili adatti ad un utente di almeno 18 anni compiuti (etichetta rossa), c.d “V.M.18”.

Per la individuazione dei contenuti all’interno delle suddette categorie si rimanda alla vigente normativa, ai regolamenti ed alle buone norme etiche, morali e di pudore, qui sintetizzate senza pretesa di esaustività:

  • Contenuti “non sensibili”: si tratta di contenuti adatti a tutti che non presentano riferimenti o temi riguardanti Linguaggio scurrile, Discriminazione e incitamento all’odio, Droghe, Paura, Gioco d’azzardo, Sesso, Violenza,e quant’altro suscettibile di turbare la sensibilità altrui ed il pubblico pudore.

  • Contenuti sensibili adatti ad un utente di almeno 16 anni compiuti, c.d “V.M.16”: si tratta di contenuti adatti a soggetti di almeno 16 anni di età e che presentano in maniera modesta riferimenti o temi riguardanti Linguaggio scurrile, Discriminazione e incitamento all’odio, Droghe, Paura, Gioco d’azzardo, Sesso, Violenza, e quant’altro suscettibile di turbare la sensibilità altrui ed il pubblico pudore.

  • Contenuti altamente sensibili adatti ad un utente di almeno 18 anni compiuti, c.d “V.M.18”: si tratta di contenuti estremamente sensibili e con marcata presenza di riferimenti o temi riguardanti Linguaggio scurrile, Discriminazione e incitamento all’odio, Droghe, Paura, Gioco d’azzardo, Sesso, Violenza, e quant’altro suscettibile di turbare la sensibilità altrui ed il pubblico pudore.

La categorizzazione di un contenuto, in ogni caso, non autorizza la pubblicazione di contenuti vietati e/o non autorizzati secondo le norme di legge e/o i Termini e Condizioni di servizio.

 

Torna all’indice

 

3.3 Disposizioni sui Contenuti riguardanti i minori

 

In considerazione dell’obbligo di monitoraggio e di sorveglianza, da parte del genitore, sulle attività online condotte dai propri figli (così come stabilito dalla legge italiana), si precisa sin da ora che WeVoz non potrà essere ritenuto responsabile nel caso in cui, a causa di una violazione di tale obbligo da parte del genitore, il minore si trovi ad accedere a Contenuti sensibili o non idonei alla propria età.

Ogni obbligo o responsabilità spetta infatti in capo al genitore tenuto all’obbligo di sorveglianza.

In aggiunta, l’Utente non potrà caricare, postare, pubblicare Contenuti che includono o si riferiscono a qualsiasi individuo di età inferiore ai 18 (diciotto) anni in assenza di un consenso documentabile da parte dei soggetti autorizzati, e all’uso del loro nome e/o della loro immagine all’interno del Contenuto. In riferimento a ciò, l'Utente dovrà sempre essere in grado di fornire prova idonea della maggiore età di tali individui.

 

Torna all’indice

 

3.4 Disposizioni in merito alla tecnologia Speech to text

 

WeVoz utilizza la tecnologia proprietaria “Speech to text” per la conversione dei Contenuti audio in Contenuti di testo. Tutti i Contenuti audio pubblicati dall’Utente saranno automaticamente trascritti e convertiti in testo attraverso tale tecnologia, permettendo così all’Utente di leggere i Contenuti invece che ascoltarli.

L’Utente è consapevole e accetta che, a seguito della procedura di conversione, potrebbero risultare errori del software durante la trascrizione e conversione dell’audio in testo e, pertanto, eventuali imprecisioni e difformità tra il testo in formato audio e quello in formato testo.

L’Utente accetta che il Titolare non sarà responsabile di tali incongruenze e degli eventuali effetti negativi da esse derivanti e si impegna a manlevare il Titolare in riferimento ad ogni possibile pretesa.

L’Utente autore del contenuto è tenuto a verificare la corrispondenza della trascrizione ed operare la relativa revisione ove risulti non conforme.

 

Torna all’indice

 

3.5 Pubblicità dei Contenuti

Iscrivendoti a WeVoz, accetti che i tuoi Contenuti siano, per impostazione predefinita, pubblici, ossia riproducibili e/o per chiunque, anche in assenza di un Account WeVoz o senza il previo accesso all’Account di cui si dispone.

Si specifica sin da ora che i Contenuti etichettati come “gialli” o “rossi” secondo quanto già descritto nei presenti Termini, non saranno direttamente accessibili da parte dei Visitatori dell’Applicazione ma sarà mostrato un disclaimer che specifichi la capacità offensiva del Contenuto medesimo. Di conseguenza, tali Contenuti non sono direttamente pubblici ma saranno accessibili da parte di Utenti non registrati solo a seguito di specifica accettazione tramite click sull’apposito pulsante Contenuto nel disclaimer.

L’Utente riconosce ed accetta che, a causa della pubblicità dei Contenuti, questi potranno venire diffusi, ricondivisi e/o riutilizzati anche da altri Utenti o da Terzi senza un preventivo consenso da parte dell’Utente.

Nella massima misura consentita dal diritto applicabile, l’Utente accetta che WeVoz non sarà responsabile per l’eventuale copia, uso o distribuzione non autorizzata dei Contenuti dell’Utente da parte di altri Utenti o Terzi, nè per alcun pregiudizio o danno da ciò derivante, ed esonera e rinuncia, a titolo definitivo, a qualunque pretesa nei confronti di WeVoz.

 

Torna all’indice

 

3.6 Indicizzazione dei Contenuti

L’Utente riconosce ed accetta che i Contenuti pubblicati su WeVoz, saranno indicizzati da motori di ricerca di terze parti per impostazione predefinita.

Questo vuol dire che i tuoi Contenuti su WeVoz appariranno come risultati di una determinata ricerca da parte di un Utente su google o su altri motori di ricerca di terze parti.

Proprio a causa dell’indicizzazione, l’Utente comprende ed accetta che, anche qualora abbia proceduto all’eliminazione del Contenuto, Google e altri motori di ricerca memorizzeranno i risultati di ricerca relativi a quel Contenuto nella cache fino a quando non aggiorneranno i loro sistemi.

Sempre in conseguenza della preventiva indicizzazione del Contenuto, sarà inoltre sempre visibile e reso disponibile dal motore di ricerca di terze parti sia il link al Contenuto che l’abstract ad esso relativo. Ciò nonostante, cliccando sul link, l’Utente sarà reindirizzato alla pagina di errore di WeVoz: "Questa pagina non esiste!".

L’Utente comprende e accetta che WeVoz non potrà procedere alla deindicizzazione dei Contenuti.

In tutti i casi in cui l’Utente voglia esercitare il proprio diritto all’oblio, così come riconosciuto dalla Corte di Giustizia UE, è sempre fatto salvo il diritto dell’Utente a richiedere ai motori di ricerca di terze parti la deindicizzazione dei Contenuti (indipendentemente dalla loro precedente rimozione o meno), sulla base di procedure e secondo le indicazioni resi da questi disponibili nei propri siti web.

 

Torna all’indice

 

3.7 Ulteriori disposizioni relative ai Contenuti

 

Alcuni Contenuti concessi in licenza da, forniti o altrimenti resi disponibili da WeVoz possono incorporare annunci pubblicitari di cui WeVoz non è responsabile.

L'Utente riconosce e accetta che WeVoz potrà conservare e/o divulgare i Contenuti se richiesto dalla legge o, in buona fede, qualora tale conservazione o divulgazione sia ragionevolmente necessaria per:
(a) conformarsi a procedimenti legali, leggi applicabili o richieste governative;
(b) far rispettare i presenti Termini di Servizio;
(c) rispondere a reclami nel caso in cui qualsiasi Contenuto violi i diritti di Terzi;
(d) proteggere i diritti, la proprietà o la sicurezza di WeVoz.

L’Utente comprende e accetta che WeVoz avrà diritto alla registrazione periodica e casuale dei Contenuti audio pubblicati dagli Utenti al fine di svolgere verifiche in merito ad un corretto e legittimo utilizzo di WeVoz e al fine di adempiere agli obblighi imposti dalle pubbliche autorità.

Qualora WeVoz dovesse venire a conoscenza di comportamenti scorretti, in violazione di questi Termini o illegittimi secondo le norme applicabili, avrà il diritto di sospendere o rimuovere l’Account dell’Utente.

Infine, l’Utente comprende e accetta che WeVoz è vincolato dalla legge ad informare la pubblica autorità competente riguardo a presunte attività o informazioni illecite da parte dell’Utente, nonché, su richiesta delle autorità, a comunicare informazioni che consentano l’identificazione dell'Utente e/o procedere ad impedire e porre fine ad una violazione; tale Contenuto potrà inoltre venir utilizzato per indagini portate avanti dall’autorità pubblica.

 

Torna all’indice

 

4. Limiti e responsabilità relative ai Contenuti

4.1 Contenuti vietati

 

All’interno della propria Applicazione, WeVoz vieta la pubblicazione e diffusione delle tipologie di Contenuti qui di seguito indicate, in caso di violazione di tale obbligo, si riserva il diritto di adottare le misure che riterrà necessarie.

WeVoz precisa che, in tutti questi casi, il suo intervento non potrà configurarsi se non a seguito di una precedente segnalazione da parte degli Utenti e che non porrà, dunque, in essere, alcun controllo preventivo e/o attivo sui Contenuti.

Si precisa sin da ora che queste disposizioni non costituiscono un diritto azionabile da parte di Terzi, né una ragionevole aspettativa che i Servizi WeVoz non includeranno Contenuti vietati da tali regole.

Inoltre, queste norme si applicano anche ai link esterni nei contenuti, compresi URL cliccabili, o indirizzi verbali verso altri siti.

Ogni utente è invitato a contattare immediatamente l’autorità incaricata del rispetto della Legge qualora tema che qualcuno corra un pericolo imminente.

Ogni Utente è invitato a segnalare contenuti che violano queste norme, tramite il form di segnalazione presente sul sito web oppure mandando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Torna all’indice

 

4.1.1 Contenuti che costituiscono fattispecie di reati commessi ai danni di minori

 

WeVoz vieta la pubblicazione e la diffusione di Contenuti pedopornograici o che ad ogni modo costituiscono fattispecie di reati commessi ai danni di minori quali l’abuso sessuale, sfruttamento sessuale, pornografia minorile, adescamento per scopi sessuali e l’istigazione, il favoreggiamento e il concorso in questi tipi di reati.

 

Torna all’indice

 

4.1.2 Contenuti che violano i diritti di proprietà intellettuale

 

E’ altresì vietato diffondere Contenuti protetti dal diritto d’autore in assenza delle necessarie autorizzazioni concesse dai titolari dei diritti. A tale riguardo, WeVoz impiega i suoi massimi sforzi al fine di ostacolare la diffusione, sulla propria Applicazione, di opere protette da copyright, riscontrando tempestivamente ogni segnalazione degli Utenti relativa a tali violazioni.

A tal fine WeVoz mette a disposizione una procedura di segnalazione di tali violazioni e ne informa dettagliatamente gli Utenti, indicando in maniera precisa le modalità per inoltrare una segnalazione corretta e valida.

A seguito di segnalazione valida, corretta e sufficientemente motivata da parte dei titolari dei diritti (con eventuale prova dell’attestazione del diritto da parte delle autorità e dai giudici nazionali), WeVoz agirà tempestivamente ai fini di ottenere l’autorizzazione alla diffusione dell’opera protetta e/o al fine di individuare e riscontrare ogni eventuale Contenuto pubblicato e diffuso in violazione delle norme in materia di proprietà intellettuale, con lo scopo di bloccare o rimuovere Contenuti che dovessero risultare illegittimi e/o non conformi.

WeVoz si adopera altresì per impedirne un nuovo successivo caricamento. Se ritieni che il tuo Contenuto possa costituire una violazione del diritto di autore o di altri diritti di proprietà intellettuale, puoi altresì effettuare una segnalazione servendoti dei contatti inseriti nel presente documento.

 

Torna all’indice

 

4.1.3 Contenuti che promuovono l'istigazione alla violenza e comportamenti improntati all'odio

 

WeVoz vieta, perlomeno quanto concerne la versione “standard” dell’Applicazione, la diffusione di Contenuti che promuovono l'istigazione alla violenza e comportamenti improntati all'odio. A tale riguardo, il Titolare predispone specifiche procedure di segnalazione, stabilendo chiare e precise indicazioni ed informandone dettagliatamente gli Utenti.

In riferimento a ciò, si precisa che WeVoz predisporrà inoltre una versione 2.0 della propria Applicazione, accessibile previo consenso e previa ulteriore registrazione, in cui saranno applicabili minori limitazioni in merito a tali tipologie di Contenuti.

 

Torna all’indice

 

4.1.4 Contenuti relativi a reati di terrorismo

 

WeVoz vieta inoltre la pubblicazione e diffusione di Contenuti che costituiscono pubblica provocazione alla commissione di reati di terrorismo, reati riconducibili a un gruppo terroristico e dei reati connessi ad attività terroristiche, nonché tutti i Contenuti che hanno il fine di sollecitare un’altra persona a commettere o contribuire alla commissione di uno dei reati summenzionati, adottando tempestive misure di blocco e rimozione a fronte delle segnalazioni pervenute.

 

Torna all’indice

 

4.1.5 Contenuti in violazione delle norme poste a protezione dei consumatori europei

 

Si precisa infine che WeVoz, a seguito di segnalazione, inibirà l’accesso ai Contenuti riferiti a pagine web che risulteranno essere non rispettose delle norme poste a protezione dei consumatori dell’UE e le quali, dunque, come elenco esemplificativo e non esaustivo, non garantiscano, e/o non informino i consumatori in merito al proprio diritto di recesso, ponendo invece in essere pratiche commerciali sleali lesive dei loro interessi economici, pratiche ingannevoli e troppo aggressive, nonché diffondendo pubblicità ingannevoli.

 

Torna all’indice

 

4.1.6 Ulteriori limitazioni ai contenuti

 

Ulteriormente, WeVoz non consente i contenuti che:
• Incoraggiano attività pericolose o illegali, ovvero che rischiano di causare gravi danni fisici o la morte.
• Incoraggiano, incitano o sfruttano la prostituzione.
• Mettono in pericolo minorenni.
• Incitano alla violenza o all’odio contro individui o gruppi.
• Sono pubblicati allo scopo di incitare altri a commettere atti di violenza o violazione di Norme.
• Sono volti, riferiti, prodotti, finalizzati al reclutamento o alla celebrazione o comunque connessi a organizzazioni criminali o terroristiche.
• In cui gli animali vengono incoraggiati o costretti da esseri umani a combattere, ovvero sottoposti a sofferenza intenzionale (non tradizionale).
• Afferiscano ad aggressioni sessuali fisiche violente.
• Che incoraggiano altri a recarsi in un luogo specifico per commettere atti di violenza o a compiere atti di violenza in un momento specifico, o che indicano individui o gruppi come destinatari degli atti di violenza.
• Volti a sfide o scherzi estremamente pericolose, cioè che comportano il rischio imminente di lesioni fisiche o danni.
• Con istruzioni per uccidere o nuocere ad altri, commettere reati o illeciti.
Questo elenco non è esaustivo.

 

Torna all’indice

 

4.2 Fake news

 

All’interno della sua Applicazione, WeVoz contrasta il fenomeno delle “Fake news” e dunque la diffusione di informazioni false, imprecise o fuorvianti.

A tal fine WeVoz, per prima cosa, fornisce agli Utenti la possibilità di attestare la veridicità dei propri Contenuti permettendo di inserire agevolmente le fonti e i riferimenti (anche tramite link) da cui tale Contenuto ha avuto origine in modo da dimostrarne la correttezza.

Si precisa che WeVoz non attua alcun controllo diretto sulle veridicità e correttezza dei Contenuti ma lascia invece che sia la propria Community, attraverso un controllo generalizzato da parte di tutti i suoi membri, decidere sul grado di veridicità e correttezza di un Contenuto, fornendogli la possibilità di assegnare a ciascuno di questi un “punteggio di verità”.

Di conseguenza, ogni Contenuto su WeVoz avrà un livello di veridicità attestato dai membri della Community, il quale sarà il risultato della media dei punteggi assegnati di volta in volta da ogni Utente che desidererà assegnare il proprio “punteggio di verità”. Ogni Utente avrà inoltre la possibilità di visualizzare sulla propria Bacheca, tramite l’Applicazione di filtri, soltanto i Contenuti che abbiano un certo “punteggio di verità” in modo da bloccare l’accesso ai Contenuti che la Community avrà ritenuto come falsi o fuorvianti.

Con la messa a punto di tali operazioni, WeVoz precisa che non intende in alcun modo divenire ostacolo alla manifestazione della libertà di espressione o di pensiero degli Utenti la quale viene, al contrario, tenuta in debita e importante considerazione da parte di WeVoz e anzi posta come principio cardine di tale Applicazione.

 

Torna all’indice

 

4.3 Rischio relativo ai Contenuti caricati

 

L’uso dei Servizi WeVoz da parte dell’Utente è a proprio rischio. La responsabilità relativa ai Contenuti ricade esclusivamente sulla persona che li ha creati, ossia l’Utente. WeVoz non può monitorare e/o controllare i Contenuti pubblicati tramite l’Applicazione ma potrà solo intervenire, successivamente alla pubblicazione e previa ricezione di valida segnalazione, così come indicato nei presenti Termini. Pertanto, WeVoz non può essere ritenuto responsabile del Contenuto di essi.

Si precisa inoltre che, nella massima misura consentita dal diritto applicabile, WeVoz si riserva il diritto di bloccare e rimuovere i Contenuti dell'Utente pubblicati o archiviati sui Servizi WeVoz in qualunque momento e senza preavviso, qualora tali Contenuti dell’Utente violino le presenti Condizioni per l’utilizzo del Servizio o il diritto applicabile; l’Utente dovrà pertanto provvedere a creare copie di sicurezza dei Contenuti dell'Utente che pubblica o archivia sui Servizi WeVoz a proprie esclusive spese e a sostituirli in caso di rimozione. L’uso dei Servizi WeVoz in violazione delle clausole che precedono costituisce inosservanza delle presenti Condizioni per l’utilizzo del Servizio e può comportare tra l’altro la cessazione o sospensione del diritto dell’Utente di usare i Servizi WeVoz.

Nei limiti consentiti dalla legge applicabile, WeVoz non risponde di errori, diffamazione, calunnia, omissioni, falsità a cui l’Utente possa essere esposto utilizzando i Servizi WeVoz.

L’Utente comprende e accetta tutti i rischi derivanti dalla pubblicità dei Contenuti diffusi sull’Applicazione ed in particolare il rischio a che il proprio contenuto vocale, il proprio timbro e la propria voce possano venire utilizzati per scopi illeciti, illegittimi o contrari ai presenti Termini.

In riferimento a ciò, l’Utente comprende e accetta che WeVoz non potrà essere ritenuto responsabile.

 

Torna all’indice

 

4.4 obblighi e responsabilità degli Utenti in merito ai Contenuti

 

L’Utente è responsabile dell'utilizzo dei Servizi e dei Contenuti pubblicati, nonché delle conseguenze derivanti dalla loro pubblicazione o diffusione, compreso il rispetto delle leggi, delle norme e dei regolamenti applicabili.

Si precisa sin da ora che l’Utente risponde integralmente dei propri Contenuti e delle conseguenze derivanti dalla loro pubblicazione o diffusione. In particolare, l’Utente risponde per ogni danno o pregiudizio derivante dalla pubblicazione di Contenuti illegittimi e/o non conformi in riferimento a quanto descritto nei presenti Termini e ad ogni normativa applicabile.

 

Torna all’indice

 

4.4.1 Responsabilità in merito all’assegnazione di etichette, punteggi di verità, verifica trascrizione automatica

 

L’Utente si impegna ad assegnare etichette e “punteggi di verità” che siano conformi, rispettivamente, alla reale capacità offensiva del Contenuto e al grado di veridicità e correttezza di questo, ed è responsabile della corretta assegnazione delle etichette e dei punteggi.

L’Utente risponde per ogni errata assegnazione delle etichette e punteggi che sia causa del proprio dolo o colpa grave, non risponde invece per colpa lieve.

L’utente si impegna a verificare la correttezza della trascrizione automatica e, ove necessario, correggerla con diligenza e buona fede.

L’Utente risponde per tutti i pregiudizi causati dal non corretto etichettamento, mancata correzione della trascrizione o assegnazione di punteggi relativi ai Contenuti ed è tenuto al risarcimento del danno nei confronti degli altri Utenti che potrebbero venirne pregiudicati.

 

Torna all’indice

 

4.4.2 Dichiarazioni e garanzie relative ai Contenuti dell’Utente

 

Pubblicando Il tuo Contenuto sull’Applicazione WeVoz, tu, in qualità di Utente, dichiari e garantisci:

  • di essere l’autore o il Titolare dei Contenuti dell’Utente o comunque di disporre di sufficienti diritti e poteri per conferire i diritti qui concessi;
  • che i Contenuti dell’Utente non costituiscono contraffazione, violazione o appropriazione indebita di diritti di Terzi, ivi compresi diritti d’autore, marchi, brevetti, segreti industriali, diritti morali, diritti alla riservatezza, diritti di pubblicità e qualunque altro diritto di proprietà intellettuale o industriale;
  • che i Contenuti dell’Utente non contengono virus, adware, spyware, worm, né altre forme di codice malevolo o dannoso.

WeVoz si riserva tutti i diritti e rimedi nei confronti degli Utenti che violino queste dichiarazioni e garanzie.

 

Torna all’indice

 

4.4.3 Condivisione dei Contenuti WeVoz su applicazioni e piattaforme terze

 

WeVoz permette sia agli Utenti che ai soggetti non registrati, di condividere i contenuti pubblicati su WeVoz su applicazioni e piattaforme terze tramite un apposito pulsante dedicato. Salvo quanto diversamente previsto nei presenti Termini, WeVoz non risulterà responsabile qualora non sarà possibile procedere alla condivisione per cause a lui non imputabili.

Ogni Utente potrà liberamente decidere se condividere i propri Contenuti all'interno di tali applicazioni e piattaforme terze.

L'Utente comprende e accetta che, procedendo alla condivisione del Contenuto su applicazioni e piattaforme terze, questo sarà regolato dai termini e condizioni e dalle regole vigenti nell'applicazione e piattaforma terza in cui il Contenuto verrà pubblicato, le quali saranno rese disponibili da tali applicazioni e piattaforme. Di conseguenza, l'Utente comprende e accetta che il contenuto potrà venire bloccato o eliminato all'interno dell'applicazione e piattaforma terza sulla base dei termini e condizioni e delle regole ivi applicabili.

Inoltre, l'Utente comprende e accetta che WeVoz risulta del tutto estraneo ad ogni conseguenza, effetto e a tutto quanto possa derivare a seguito di tale condivisione. WeVoz limita altresì la propria responsabilità rispetto ad ogni eventuale pregiudizio derivante da tale condivisione.

L'Utente comprende e accetta che i propri Contenuti potranno venire condivisi su applicazioni e piattaforme terze anche da parte di Soggetti non registrati. WeVoz resta del tutto estraneo e limita la propria responsabilità rispetto ad ogni conseguenza o pregiudizio da ciò derivante.

Infine, l'Utente si assume ogni genere di responsabilità per la condivisione di contenuti sensibili, assumendosi la responsabilità di verificare ed accertarsi che tali contenuti siano adeguati per i soggetti destinatari, che quest'ultimi li abbiano accettati e che possiedano i requisiti anagrafici specifici per quel contenuto. In ogni caso, con la condivisone di un contenuto l'Utente assume ogni genere di responsabilità a questo connessa dichiarandosi consapevole ed informato che WeVoz non ha alcun poter di controllo sui contenuti, nè di avvertimento circa la loro eventuale natura sensibile, una volta che vengono condivisi su altre piattaforme.

 

Torna all’indice

 

4.5 Limitazioni di responsabilità di WeVoz in merito ai Contenuti

 

WeVoz non attua alcuna moderazione, sorveglianza, controllo preventivo dei Contenuti all’interno dell’Applicazione.

Si precisa che WeVoz non procederà mai a svolgere un controllo attivo e/o preventivo sui Contenuti ma agirà solo ed unicamente a seguito di segnalazione da parte dell’Utente e solo ed unicamente per quelle segnalazioni che siano da considerarsi come valide secondo quanto descritto nei presenti Termini.

A tal fine, WeVoz predispone procedure di segnalazione chiare ed efficaci, di cui l’Utente viene dettagliatamente informato. Ogni valida segnalazione dell’Utente viene esaminata, da un team specializzato, alla luce delle regole e degli orientamenti predisposti per la Community degli Utenti. WeVoz si impegna a esaminare entro un congruo termine la maggior parte delle segnalazioni ed agire prontamente e in tempi idonei per rimuovere tali Contenuti o disabilitarne l’accesso.

L’Utente accetta e comprende che WeVoz, a norma di legge, non può essere soggetto a nessun obbligo generale di sorveglianza sui Contenuti o all’obbligo di ricercare attivamente fatti o circostanze che indichino la presenza di attività illecite o contrarie ai presenti Termini. In particolare, WeVoz non sarà tenuto a corrispondere nessuna somma a titolo di risarcimento del danno nei confronti di potenziali vittime di illeciti che non siano stati ad essa segnalati e di cui WeVoz non abbia avuto effettiva conoscenza.

Il Titolare non è ritenuto responsabile delle informazioni memorizzate all’interno della sua Applicazione fino a che, previa ricezione di valida segnalazione, non sia effettivamente al corrente del fatto che l’attività o l’informazione è illecita. Qualora risulti al corrente, previa ricezione di valida segnalazione, dell’illiceità e/o illegalità dell’informazione, WeVoz non risulterà responsabile qualora agisca tempestivamente per rimuovere le informazioni o per disabilitarne l’accesso. A tale riguardo, si precisa che la semplice ricezione della notifica di segnalazione non comporta l’automatica ed immediata rimozione del Contenuto oggetto della segnalazione. WeVoz, infatti, interverrà solo dal momento dell’effettiva conoscenza della segnalazione e unicamente a fronte di una sua preventiva verifica sulla validità di questa.

Si precisa che una segnalazione sarà da considerarsi come valida solo qualora sia sufficientemente precisa, circostanziata e adeguatamente fondata e solo laddove sia stata posta in maniera legittima, seguendo in maniera corretta le modalità indicate per la segnalazione.

WeVoz non prevede nessuna procedura di rimozione automatica e selettiva di Contenuti degli Utenti, quali, ad esempio procedure che comportano l'utilizzo di intelligenza artificiale o software per l’individuazione di Contenuti sensibili o illeciti ai fini di un’automatica eliminazione di questi.

WeVoz non approva i Contenuti dell’Utente, né le opinioni, le raccomandazioni o i consigli in essi espressi, e declina espressamente ogni responsabilità in relazione ai Contenuti dell'Utente.

WeVoz non risulta altresì responsabile e non pone in essere alcuna attività di organizzazione e selezione delle informazioni fornite dagli Utenti quali categorizzazione, visualizzazione di Contenuti correlati, inserimento di messaggi promozionali associati ai Contenuti pubblicati dagli Utenti, caricamento di Contenuti da parte di WeVoz, nonché predisposizione di un motore di ricerca che permetta agli Utenti di inserire delle parole chiave per poter ricercare solo determinati Contenuti pubblicati sull’Applicazione, né procedere alla pubblicazione di propri Contenuti.

In particolare, si precisa che la procedura di “etichettamento” dei Contenuti a seconda della capacità offensiva di questi e l’assegnazione del “punteggio di verità” spetta all’Utente, autonomamente e indipendentemente, senza alcun intervento o interferenza da parte di WeVoz.

A tale riguardo si precisa che WeVoz non procede mai all’Applicazione di filtri sui Contenuti ma mette solo a disposizione degli Utenti lo strumento tecnico di filtraggio dei Contenuti che verrà tuttavia applicato sempre e solo dagli Utenti e mai da WeVoz. Sara dunque il software dell’Applicazione, e non WeVoz, a filtrare i Contenuti sulla base dei filtri che vengono inseriti dagli Utenti e che permetterà agli Utenti di visualizzare solo determinati Contenuti sulla base delle etichette o assegnazione di punteggi precedentemente poste dagli Utenti senza alcuna interferenza da parte di WeVoz.

Riguardo ai Contenuti pubblicati dagli Utenti, WeVoz non risponde di tutti gli utilizzi di questi che verranno effettuati, compreso il download, la copia, la registrazione (effettuati con strumenti Terzi), indipendente da che tale uso sia fatto per scopi illeciti, illegittimi o contrari ai presenti Termini e indipendentemente da che tale uso avvenga da parte di Utenti o Visitatori.

 

Torna all’indice

 

5. Diritti e licenze sui Contenuti

 

Salvo esplicita indicazione scritta da parte di WeVoz, accettando i presenti Termini, l’Utente riceve una licenza personale, limitata, non cedibile in sublicenza e non esclusiva per utilizzare e accedere ai Contenuti presenti sull’Applicazione, ai materiali, ai dati e Servizi resi disponibili attraverso l’Applicazione in connessione con il tuo utilizzo dell’Applicazione stessa, soggetta però ai Termini e alle Condizioni del presente Accordo.

Ci riserviamo il diritto di cancellare la tua licenza in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. Ad eccezione dei diritti e delle licenze concessi in questi termini di Servizio, ci riserviamo tutti gli altri diritti e non concediamo altri diritti o licenze, impliciti o meno.

WeVoz si riserva tutti i diritti non espressamente conferiti all’Utente con le presenti Condizioni per l’utilizzo del Servizio.

 

Torna all’indice

 

 

5.1 Diritti e licenze a favore di WeVoz

 

Inviando, pubblicando o visualizzando i Contenuti su o attraverso i Servizi, concedi a WeVoz una licenza mondiale, non esclusiva, priva di royalties (con diritto di sub-licenziare), di usare, copiare, riprodurre, trattare, adattare, modificare, pubblicare, trasmettere, visualizzare e distribuire tali Contenuti in qualsiasi tipo di supporto o sistemi di distribuzione, noti ora o sviluppati in futuro (per chiarezza e a titolo esemplificativo e non esaustivo, questi diritti includono la trattazione, trasformazione e traduzione).

WeVoz assume altresì ogni diritto di sfruttamento economico e commerciale sui Contenuti medesimi, nonché l’utilizzo di questi per lo svolgimento di attività di marketing e di profilazione.

Ciò nonostante, la concessione di tale licenza e diritti in capo a WeVoz, non comporta l’attribuzione di responsabilità ulteriori rispetto a quanto già previsto nei presenti Termini. Con questa licenza acconsenti e permetti a WeVoz di fornire, promuovere e migliorare i Servizi proposti.

 

Torna all’indice

 

6. Responsabilità

6.1 Comportamenti non consentiti

 

L’Utente accetta di non violare leggi, contratti, diritti di proprietà intellettuale o altri diritti di Terzi, di non commettere atti illeciti, e di rispondere integralmente della propria condotta sui Servizi WeVoz.

L’Utente accetta di rispettare le presenti Condizioni per l’utilizzo del Servizio WeVoz e di non:

  • presentare in modo mendace la provenienza, l’identità o il Contenuto di informazioni trasmesse attraverso i Servizi WeVoz o compiere altre attività fraudolente simili;

  • raccogliere gli indirizzi e-mail o altre informazioni di contatto di altri Utenti WeVoz;

  • eliminare, rimuovere, eludere, disabilitare, danneggiare o in altro modo interferire con (1) le caratteristiche di sicurezza dei Servizi WeVoz o dei Contenuti dell'Utente, (2) le caratteristiche che prevengano o limitino l’uso o la copia dei Contenuti accessibili attraverso i Servizi WeVoz, (3) le caratteristiche che impongono limitazioni all’uso dei Servizi WeVoz o dei Contenuti dell'Utente o (4) cancellare la menzione del diritto d’autore o di altri diritti di proprietà intellettuale dai Servizi WeVoz o dai Contenuti dell'Utente;

  • svolgere reverse-engineering, decompilare, disassemblare o tentare in altro modo di risalire al codice sorgente di WeVoz o di una loro parte, eccetto quando tale attività è espressamente consentita dalla legge;

  • modificare, adattare, tradurre o creare opere derivate basate su WeVoz o una loro parte, eccetto se, e solo nella misura in cui, tale attività sia espressamente consentita dalla legge applicabile nonostante questa limitazione;

  • interferire o compromettere il funzionamento dei Servizi WeVoz o il loro godimento da parte degli Utenti, con qualunque mezzo, anche con altre forme di diffusione di virus, adware, spyware, worm o altre forme di codice malevolo;

  • accedere a siti web, server, applicativi software o altre risorse informatiche possedute, utilizzate e/o prese in licenza da WeVoz, ivi compresi a titolo puramente esemplificativo i Servizi WeVoz, per mezzo di robot, spider, scraper, crawler o altri strumenti automatizzati, a prescindere dallo scopo, o eludere le misure utilizzate da WeVoz;

  • interferire con i Servizi WeVoz, i server o le reti connesse ai Servizi WeVoz; utilizzare i Servizi WeVoz in qualunque modo suscettibile di interferire, disturbare, compromettere o impedire ad altri Utenti di usufruire appieno dei Servizi WeVoz o suscettibile di danneggiare, disabilitare, sovraccaricare o compromettere il funzionamento di WeVoz in qualunque modo;

  • utilizzare o tentare di utilizzare l’Account di un altro Utente senza l’autorizzazione dell’Utente e di WeVoz;

  • tentare di accedere a Servizi o aree dei Servizi WeVoz a cui l’Utente non è autorizzato ad accedere;

  • millantare in qualunque modo un rapporto con WeVoz oppure di aver ricevuto il sostegno di WeVoz per sé o qualunque proprio prodotto o Servizio per qualsivoglia scopo;

 

Torna all’indice

 

6.2 Responsabilità di WeVoz

 

Si precisa sin da ora che WeVoz si impegna ad agire sempre con trasparenza e correttezza, collaborando con le pubbliche autorità nazionali, cooperando con gli altri provider in buona fede e ai fini di garantire un utilizzo della propria Applicazione sempre nel rispetto dei valori fondamentali.

In aggiunta, WeVoz si impegna a garantire il buon funzionamento e operatività dell’Applicazione, ai fini di permettere all’Utente un adeguato utilizzo. Sono sempre fatte salve eventuali limitazioni di responsabilità contenute in questi Termini.

Si precisa infine che WeVoz potrà rispondere per mancato intervento a seguito di segnalazione di Contenuti illegittimi o comunque contrari ai seguenti termini solo laddove ricorrano, congiuntamente, le presenti circostanze: a) invio, da parte dell’Utente, di una segnalazione da considerarsi come valida secondo questi Termini b) ricezione della segnalazione da parte di WeVoz c) effettiva venuta a conoscenza della seganalazione da parte di WeVoz d) esito positivo della verifica, operata da WeVoz, riguardo alla validità della segnalazione.

Qualora una o più delle seguenti circostanze non sussistano, il mancato intervento da parte di WeVoz sarà giustificato e WeVoz non potrà incorrere in alcuna responsabilità.

 

Torna all’indice

 

6.3 Manleva

 

L'Utente accetta di indennizzare e ritenere WeVoz indenne da e contro eventuali perdite dirette, danni e spese ragionevolmente prevedibili (incluse spese legali e costi ragionevoli) subite o sostenute da WeVoz derivanti da o correlate a:

(1) violazione da parte dell'Utente di uno qualsiasi dei presenti Termini (inclusi eventuali Termini e Condizioni aggiuntivi di WeVoz qui incorporati);

(2) qualsiasi Contenuto pubblicato dall'Utente o a cui l'Utente ha contribuito;

(3) qualsiasi attività in cui l'Utente si impegna nel o tramite l’Applicazione WeVoz;

(4) la violazione da parte dell'Utente di qualsiasi legge o dei diritti di Terzi, con particolare riferimento alle violazione del diritto d’autore e di proprietà intellettuale.

 

Torna all’indice

 

6.4 Limitazione di responsabilità di WeVoz per le attività dell’Utente su questa Applicazione

 

Salvo ove diversamente specificato e fatte salve le disposizioni di legge applicabili in materia di responsabilità per danno da prodotto digitale o Servizio, è esclusa ogni pretesa risarcitoria nei confronti del Titolare (o di qualsiasi persona fisica o giuridica che agisca per suo conto) derivante dall’utilizzo di questa Applicazione da parte dell’Utente.
Quanto precede non limita la responsabilità del Titolare per morte, danno alla persona o all’integrità fisica o mentale, danni derivanti dalla violazione di obblighi contrattuali essenziali, quali gli obblighi strettamente necessari al raggiungimento della causa del Contratto, e/o ai danni provocati con dolo o colpa grave, a condizione che l’utilizzo di questa Applicazione da parte dell’Utente sia stato idoneo e corretto.
Salvo che i danni siano stati causati con dolo o colpa grave o incidono sulla vita e/o l’integrità personale, fisica o mentale, il Titolare risponde solo nella misura del danno tipico per il tipo di contratto e prevedibile al momento della conclusione.
In particolare, nei limiti sopra riportati, il Titolare non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda:

  • eventuali mancati guadagni o altre perdite, anche indirette, che WeVoz potrebbe aver subito (quali, a mero titolo esemplificativo, perdite commerciali, perdita di ricavi, di profitti o risparmi preventivati, perdita di rapporti contrattuali o commerciali, perdita di avviamento o danni alla reputazione, etc.);
  • danni o perdite derivanti da interruzioni o malfunzionamenti di questa Applicazione dovuti a cause di forza maggiore o eventi imprevisti ed imprevedibili e, in ogni caso, indipendenti dalla volontà e fuori dal controllo del Titolare, quali, a mero titolo esemplificativo: guasti o interruzioni delle della connessione Internet, delle linee telefoniche o elettriche e/o di altri mezzi di trasmissione, inaccessibilità di siti web, scioperi, calamità naturali, virus, pandemie e attacchi informatici, interruzioni di fornitura dei prodotti, Servizi o applicazioni di Terzi;
  • eventuali perdite che non siano conseguenza diretta di una violazione dei Termini da parte del Titolare;
  • Danni, pregiudizi o perdite dovuti a virus o altri malware Contenuti o connessi a file scaricabili da Internet o tramite questa Applicazione;
  • L’Utente è responsabile dell’adozione di misure di sicurezza adeguate – come gli antivirus – e di firewall per prevenire eventuali infezioni o attacchi e per proteggere le copie di backup di tutti i dati e/o informazioni scambiati/e o caricati/e su questa Applicazione.

 

Torna all’indice

 

7. Disposizioni comuni

7.1 Interruzione del Servizio

 

Per garantire agli Utenti la migliore fruizione possibile del Servizio, il Titolare si riserva il diritto di interrompere il Servizio per necessità di manutenzione o aggiornamento del sistema, informando gli Utenti attraverso comunicazioni costanti in merito.

L’Utente comprende e accetta che, a seguito di problemi tecnici inaspettati, potrebbero sussistere anche interruzioni non programmate del Servizio.

WeVoz si impegna a informare gli Utenti di tali interruzioni non programmate non appena ne sia venuto a conoscenza ma non risponde di eventuali danni o pregiudizi in conseguenza di tali interruzioni.

L’Utente si impegna a mantenere indenne il Titolare da ogni danno o pregiudizio derivante da queste.

 

Torna all’indice

 

7.2 Supporto ai clienti

 

In caso di malfunzionamento dell’Applicazione e del Servizio l’Utente potrà contattare WeVoz scrivendo una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Torna all’indice

 

7.3 Rivendita del Servizio

 

Gli Utenti non sono autorizzati a riprodurre, duplicare, copiare, vendere, rivendere o sfruttare qualunque porzione di WeVoz e dei suoi Servizi senza il previo permesso scritto da parte del Titolare.

 

Torna all’indice

 

7.4 Servizi forniti da terze parti e utilizzo da parte degli Utenti

 

Terze parti possono fornire, link o altri accessi ad altri siti e risorse su Internet. WeVoz non ha alcun controllo su tali siti e risorse e non è responsabile e non approva tali siti e risorse. Gli Utenti possono utilizzare Servizi o Contenuti inclusi in WeVoz forniti da terze parti, ma devono prima aver preso visione dei termini e condizioni di tali terze parti ed averle accettate.

In nessuna circostanza il Titolare potrà essere ritenuto responsabile in relazione al corretto funzionamento o alla disponibilità, o entrambi, di Servizi forniti da terze parti.

L'Utente riconosce e accetta inoltre che WeVoz non sarà responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsiasi danno o perdita causata o presunta causata da o in connessione con l'uso di o l'affidamento su qualsiasi Contenuto, evento, bene o Servizio disponibile su o attraverso tali siti o risorse di terze parti.

Qualsiasi rapporto che l’Utente ha con terze parti durante l'utilizzo del Servizio rimane tra l’Utente e la terza parte, e l’Utente comprende che WeVoz non è responsabile per qualsiasi perdita o reclamo che potreste avere contro qualsiasi terza parte.

Per approfondimento circa la registrazione, login e condivisione tramite piattaforme di terze parti si rimanda al successivo art.10

 

Torna all’indice

 

7.5 Privacy policy

 

Per informazioni sull'utilizzo dei dati personali, gli Utenti devono fare riferimento alla Privacy Policy di WeVoz reperibile al seguente link --> CLICCA QUI <--

 

Torna all’indice

 

7.6 Diritti di proprietà intellettuale

 

Tutti i marchi, figurativi o nominativi, e tutti gli altri segni, nomi commerciali, marchi di Servizio, marchi denominativi, denominazioni commerciali, illustrazioni, immagini, video, loghi che appaiono riguardanti WeVoz sono e rimangono di proprietà esclusiva del Titolare o dei suoi licenziatari e sono protetti dalle leggi vigenti sui marchi e dai relativi trattati internazionali.

 

Torna all’indice

 

7.7 Comunicazioni e predisposizione di FAQ

 

Tutte le comunicazioni relative a WeVoz dovranno essere inviate utilizzando le informazioni di contatto indicate nei presenti Termini.

Per eventuali chiarimenti, necessità o risoluzione di problemi, verranno inoltre messe a disposizione dell’Utente delle c.d. FAQ ("Frequently asked questions”) organizzate per argomenti.

 

Torna all’indice

 

7.8 Inefficacia e nullità parziale

 

Qualora una singola disposizione o diverse disposizioni dei presenti Termini sia/no o diventi/no nulla/e o non applicabile/i, ciò non ha effetto sulla validità e l’applicabilità delle altre disposizioni.

In tal caso, le Parti dovranno sostituire la disposizione invalida, nulla o inefficace con una disposizione valida ed applicabile.

Lo stesso vale per analogia nel caso in cui i presenti Termini presentassero eventuali lacune giuridiche.

 

Torna all’indice

 

7.9 Cessione del Contratto e rapporto con terze parti

 

Il Titolare si riserva il diritto di trasferire, cedere, disporre per novazione o subappaltare tutti o alcuni dei diritti o obblighi derivanti dai Termini, purché i diritti dell’Utente qui previsti non siano pregiudicati, fatta salva, la possibilità per l’Utente di recedere liberamente dal Contratto.

Dell’eventuale cessione verrà data tempestiva comunicazione all’Utente. L’Utente non potrà cedere o trasferire in alcun modo i propri diritti o obblighi ai sensi dei Termini senza l’autorizzazione scritta di il Titolare. La mancata rivendicazione da parte di WeVoz di qualsiasi diritto o disposizione in questi Termini non costituisce una rinuncia a tale diritto o disposizione.

Ad eccezione di quanto diversamente previsto nel presente documento, questi Termini sono intesi esclusivamente per il beneficio delle parti e non sono intesi a conferire diritti di Terzi beneficiari a qualsiasi altra persona o entità.

 

Torna all’indice

 

8. Risoluzione delle controversie

8.1 Legge applicabile e Foro competente

 

I presenti Termini e tutte le controversie in merito ad esecuzione, interpretazione e validità del presente contratto sono soggette alla legge, alla giurisdizione dello Stato italiano e alla competenza esclusiva del foro di Palermo.

Fa eccezione il foro esclusivo del Consumatore, qualora la legge lo preveda.

 

Torna all’indice

 

8.2 Risoluzione delle controversie online per i Consumatori (O.D.R.)

 

Il Consumatore residente in Europa deve essere a conoscenza del fatto che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie.

Tale strumento può essere utilizzato dal consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a e/o derivante da contratti di vendita di beni e Servizi stipulati in rete.

Di conseguenza, se sei un Consumatore europeo, puoi usare tale Piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato con WeVoz.

La Piattaforma è disponibile al seguente link.

 

Torna all’indice

 

9 Ulteriori servizi e sezioni speciali

 

Di volta in volta e per esigenze specifiche possono essere create delle sezioni speciali della piattaforma, come ad esempio la sezione dedicata alla Waiting List.

In questa parte dei Termini, quindi, vengono indicate le specifiche norme di funzionamento di tali sezioni; dette norme sono intese come applicabili esclusivamente alla sezione cui sono preposte.

In ogni caso, alle sezioni speciali si applicano, fatto salvo il caso di oggettiva incompatibilità, anche tutte le altre norme previste nei presenti Termini.

Torna all’indice

 

9.1 Regolamento Waiting List

 

La Waiting List (in avanti anche "Waiting", "Lista d'attesa", “WL”, "Classifica") ha lo scopo di creare una coda per la gestione dell’accesso all’App di WeVoz (attualmente non disponibile) una volta che verrà rilasciata sul mercato.

Per “accesso all’App” si intende la completa attivazione dell’account utente e, quindi, la facoltà di quest’ultimo di poter fruire dei servizi offerti con l'App WeVoz.

L'accesso all'App sarà consentito a due tipologie di soggetti:

  • Utenti di Waiting List;
  • Utenti appositamente selezionati da WeVoz srl.

Per l'accesso degli utenti di Waiting List, WeVoz si impegna a rispettare l'ordine (graduatoria) presente nella relativa classifica.

Non è previsto nessun regolamento per l'accesso degli utenti da noi selezionati: ci riserviamo il diritto di poter concedere degli accessi privilegiati a taluni utenti a prescindere dalla loro eventuale partecipazione alla WL.

Obiettivo della Waiting List è generare una graduatoria, dinamica ed interattiva.

La Waiting è soggetta a costante aggiornamento (con cadenza almeno giornaliera).

La lista d'attesa prevede l'attribuzione di punteggi cumulativi in relazione alle attività che l'utente effettuata in piattaforma. Il totale dei punteggi ottenuti dall'utente viene assunto per il posizionamento dell'utente nella lista d'attesa: maggiore è il punteggio più alta è la posizione in classifica. Nel caso di utenti con pari punteggio, sarà utilizzato il criterio cronologico di iscrizione in WL: chi si è iscritto per primo avrà la posizione più alta in classifica.

Ogni utente ha la possibilità di creare più Voz (cioè il contenuto audio registrato su WeVoz.com), in questi casi il punteggio complessivo dell'utente sarà dato dalla somma di tutti i punteggi maturati nei singoli Voz.

L'attribuzione dei punteggi avviene secondo la "tabella 1" che segue:

 

TABELLA 1: ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI

 

 

Tipo Attività

Punteggio per l'attività eseguita dall'utente

(viene attribuito all'utente che esegue l'attività)

Punteggio per l'attività eseguita dagli altri utenti

(viene attribuito all'utente che ha creato il contenuto)

1

Registrazione di un nuovo utente tramite link generato dall'Utente con la condivisione del contenuto sui canali social (c.d. "referral link")

+70 pt

per l'utente che si è registrato utilizzando un link condiviso da altri utenti

 

+150 pt

per l'utente che ha generato il link di condivisione utilizzato da un nuovo utente per la registrazione su WeVoz ("condividi")

2

Registrazione del Voz

(cumulabile per ogni Voz)

+50 pt

per l'autore del Voz

 

n.d.

3

Condivisione del Voz

(cumulabile per ogni condivisione)

+2 pt

per l'Utente, ogni volta che esegue una condivisione (anche di contenuti di altri utenti)

+2 pt

per l'autore del Voz, ogni volta che è stato condiviso (anche da altri utenti)

4

Ascolto del Voz

(cumulabile per ogni singolo play)

+1 pt

per l'Utente, ogni volta che ascolta un Voz (anche di altri utenti)

+1 pt

per l'Autore, ogni volta che un suo Voz è stato ascoltato

5

Commento al Voz

 

+8 pt

 

+4 pt

6

Reactions “positive”: tutte le reactions tranne il "pollice verso"

+4 pt

per l'Utente, ogni volta che mette una reactions su un Voz (è irrilevante il tipo di reactions)

+2 pt

per l'Autore, ogni volta che un suo Voz riceve una reactions positiva

7

Reaction “negativa”: pollice verso.

+4 pt

per l'Utente, ogni volta che mette una reactions su un Voz (è irrilevante il tipo di reactions)

-2 pt

per l'Autore, ogni volta che un suo Voz riceve la reactions "negativa" del pollice verso

NOTA BENE: il referral link (punto 1) è valido solo per n.30 (trenta) giorni dopo la sua generazione.

Inoltre, la creazione di Voz in violazione delle regole di classificazione del contenuto, ovvero la segnalazione e/o presenza di contenuti illeciti o non autorizzati può comportare l'attribuzione all'autore del Voz di punteggi negativi come indicato nella "tabella 2" che segue:

 

TABELLA 2: ATTRIBUZIONE DEI PUNTEGGI PER VIOLAZIONE DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO

 

  Tipo Attività
Punteggio attribuito all'autore del contenuto
1 Mancata indicazione del contenuto come sensibile (cumulabile per ogni Voz) -150 pt
2
Errata indicazione della tipologia di contenuto sensibile (cumulabile per ogni Voz)
-40 pt
3


Intervento della piattaforma per contenuto illecito del Voz (cumulabile per ogni Voz rimosso, sospensione o ban dell'account utente che l'ha creato)

-350 pt

 

 

Modalità e tempi di accesso all’App saranno gestite ad insindacabile giudizio di WeVoz srl che mantiene il diritto alla completa gestione dell'accesso (a titolo esemplificativo e non esaustivo: numero e tipologia di soggetti che potranno accedere; ingressi che verranno autorizzati su base temporale).

WeVoz si riserva il diritto di poter modificare in qualunque momento e senza obbligo di motivazione il presente regolamento, lasciando impregiudicati i punteggi, oppure le posizioni, fino a quel momento acquisiti/e dagli utenti.

In ogni caso, ci riserviamo il diritto di precludere l'accesso alla piattaforma a tutti quegli utenti che si dimostrino irrispettosi delle regole della community, delle presenti condizioni di servizio e, in generale, in tutti quei casi in cui la condotta non appaia consona agli obiettivi e finalità della piattaforma stessa.

 

Torna all’indice

 

 

10. Ulteriori servizi di terze parti

 

Talvolta, possono essere integrati dei servizi di terze parti, le cui disposizioni di riferimento vengono qui indicate.

Ove applicabili e nella misura in cui siano riferibili a WeVoz, per tali servizi si applicano anche tutte le altre norme previste nei presenti Termini.

 

Torna all’indice

 

10.1 Integrazione con terze parti e social media

 

WeVoz.com utilizza i social media solo nella misura in cui sei tu a volerlo.

Nello specifico, le possibilità di utilizzo sono:

1) Registrazione/login tramite siti terzi (Ad es facebook, google, ecc);

2) Condivisione dei contenuti che ti piacciono sulle tue bacheche social.

Tramite l’apposito strumento potrai decidere cosa condividere e su quali piattaforme.

Ricordati che l’utilizzo di servizi tramite social può comportare lo scambio di dati personali tra WeVoz.com e il fornitore del servizio, così come descritto in seguito.

Ovviamente, tali scelte sono completamente facoltative e puoi decidere di non usare nessuna opzione di quelle che ti vengono messe a disposizione. Le opzioni di utilizzo dei servizi terzi sono:

1. Registrazione con il tuo account di altre piattaforme. Ti offriamo la possibilità di registrarti all'account di WeVoz.com tramite uno dei tuoi account già registrati su altre piattaforme. In questo modo non dovrai riempire i relativi campi di registrazione, il tuo account wevoz.com verrà creato sfruttando i dati trasmessi dalla piattaforma terza.

2. Accesso con il tuo account di altre piattaforme. Ti offriamo la possibilità di accedere all'account di WeVoz.com tramite uno dei tuoi account già registrati su altre piattaforme. In questo caso i dati offerti dalla piattaforma terza saranno utilizzati per accedere al tuo account wevoz.com. In questo modo non dovrai ricordare tanti nomi utente e password per i diversi servizi online. Dopo il primo login, potrai usare l’account che hai collegato per accedere al tuo account WeVoz.com. Potrai comunque e in qualsiasi momento scollegare il tuo account di WeVoz.com da quello della piattaforma terza che avevi scelto.

3. Integrazione dei plugin di social media. Abbiamo integrato plugin di social media sul sito e sulle app di WeVoz.com. Questo significa che, quando clicchi o tocchi uno dei pulsanti (per esempio, il pulsante “Condividi”), alcune informazioni ed il relativo contenuto verrà pubblicato sul tuo profilo social. A seconda delle tue impostazioni, potrebbero anche mostrare queste azioni sul tuo profilo del social media, che saranno quindi visibili agli altri utenti nella tua rete.

4. Altri servizi e funzioni di social media. Potremmo integrare altri servizi di social media per farti interagire con WeVoz.com o con i tuoi contatti a proposito dei nostri servizi.

Potremmo anche essere presenti gestendo account di social media e offrendo app su diverse piattaforme social. Se scegli di collegarti a WeVoz.com tramite social media, il tuo fornitore del servizio social potrebbe consentirti di condividere informazioni con noi.

Se opti a favore della condivisione, il fornitore di social media in genere ti comunicherà quali informazioni saranno condivise. Per esempio, quando accedi a un account utente di WeVoz.com utilizzando il tuo account di social media, alcune informazioni di tale account possono essere condivise con WeVoz.com. Tali informazioni includono l’indirizzo e-mail, la tua età e le immagini del profilo salvate, a seconda delle informazioni di cui autorizzi la visualizzazione nell’account di social media.

Quando ti registri su un’app di social media, le informazioni che decidi di condividere possono includere le informazioni di base disponibili sul tuo profilo di social media (inclusi l’indirizzo e-mail, gli aggiornamenti di stato e la lista dei tuoi contatti).

Utilizzeremo queste informazioni, per esempio, per fornirti il servizio che hai richiesto, per inoltrare un messaggio che vuoi inviare ai tuoi contatti o per creare un'esperienza utente personalizzata nell'app o sul nostro sito.

Il tuo fornitore di servizi di social media potrà fornirti maggiori dettagli su come utilizza e gestisce i tuoi dati quando ti colleghi a WeVoz.com tramite il social stesso. Per esempio, combinando i dati personali da loro raccolti quando usi WeVoz.com tramite loro con le informazioni da loro raccolte quando usi altre piattaforme online collegate al tuo account di social media.

Se decidi di connetterti tramite il tuo account di Facebook o di Google, vai ai seguenti link per avere informazioni su come questi utilizzano i dati che ricevono:

- Facebook https://www.facebook.com/about/privacy/update

- Google https://support.google.com/accounts/answer/10130420#siwg&zippy=%2Ccome-funziona%2Ccome-vengono-condivisi-i-dati

Wevoz.com non è responsabile delle informative che le varie piattaforme rendono circa lo scambio dei dati, la condivisione e la gestione degli stessi, tali informative qui sono semplicemente richiamate ma con l’espresso rinvio alle piattaforme terze per una loro corretta individuazione.

Del pari, WeVoz.com non è responsabile di eventuali variazioni dei link sopra indicati, né assume alcun onere di loro individuazione o aggiornamento, ogni adempimento relativo alla informative di soggetti terzi è rimesso alle stesse piattaforme terze.

Torna all’indice

 

 

Data di ultimo aggiornamento: 11 gennaio 20212